Articoli

Arrestato Suhail al-Jameel per una foto in pantaloncini.

By Ott 19, 2019 No Comments

 

Per una foto compromettente, come definito dalle autorità saudite, Suhail al-Jameel un giovane arabo rischia il carcere. Egli si è fatto fotografare in pantaloncini, e poi lui l’ ha postato su Twitter. Tale foto è considerata di nudo dalle stesse autorita’. Suhail al-Jameel è una stella araba dei social media e ha 23 anni.Il ragazzo rischia tre annidi carcere per la foto in pantaloncini leopardati, considerate dalla polizia saudita una foto di nudo, in quanto in posa, compromettente. Il ragazzo è in attesa di un processo, dopo essere stato arrestato, rilasciato. Nel paese saudita omosessualita’ è reato. Con pene corporarali e l’arresto viene condannata omosessualita’.Potrebbe sottostare a violenze e percosse se finisse in carcere, ed è la paura del ragazzo . Questo se avenisse, visto la foto ormai in rete, potrebbe capitare al ragazzo .Con 170.000 follower sul suo account Twitter ha reagito energicamente cosi dichiarando:“Nel 2019 essere gay non significa essere i benvenuti in Arabia Saudita, devi vivere in segreto e non puoi vivere in pace. Volete il turismo ma non ci date la libertà. La polizia ha cambiato le accuse nei miei confronti, ora parlano di nudità. Ma come posso essere nudo se indosso dei pantaloncini?”. I suoi fans lo stanno sostenendo
Luca Biagioni

Leave a Reply