Articoli

CHIESA DI SAN PIETRO IN VINCOLI

By Dic 15, 2019 No Comments

Il pontefice Papa Leone I fece costruire un tempio, dopo che gli era stata regalata dalla l’imperatrice Eudossia le catene con cui era stato fatto prigioniero San Pietro, e li per conservare le reliquie le fece deporre nella zona inferiore della basilica. Questo tempio è la basilica di San Pietro in Vincoli. Successivamente fu unificata’ una seconda catena che fu messa insieme alla altra, dopo che questa ultima fu portata a Roma. L’apparato decorativa è semplice e questo la distingue da altre basilie romane. Realizzato da Michelangelo fra il 1505 e il 1515 un’impressionante scultura di Mosè all’interno del mausoleo di Papa Giulio II è un’ altro elemento di attrazione nella chiesa. I Tuisti possono vedere luce dando una donazione che fa illuminare il mausoleo che è posto in una posizione di penombra. Molte chiese di Roma hanno questo meccanismo. alcuni affreschi con immagini di scheletri sono presenti nel piccolo altare di sinistra. Altri , elementi iconografici di tematica religiosa sono sempre presenti nella chiesa.
Luca biagioni

Leave a Reply