Articoli

Essere gay nell’esercito libanese non è reato.

By Apr 20, 2019 No Comments

Secondo quello che è espresso dall’art 534 del codice penale libanese «qualsiasi rapporto carnale contro l’ordine della natura» è condannato con il carcere. Peter Germanos il procuratore militare in Libano ha affermato con una sentenza che i comportamentamenti omosessuali non sono contro natura se fatti fra consenzienti e maggiorenni. Con tale sentenza quattro soldati che erano stati denunciati, perchè scoperti ad avere comportamenti omosessuali e che erano stati condannati, sono stati assolti. I soldati avevano fatto ricorso e con la sentenza del procuratore Peter Germanos come abbiamo detto sono stati prosciolti. Inoltre già i tribunali civili avevano affermato che l’omosessualita’ non non è comportamento innaturale.

luca biagioni

Leave a Reply