Articoli

Il bombardamento di San Lorenzo ( pillole di storia)

By Lug 19, 2020 No Comments

Un disastro annunciato. In ricordo del bombardamento del 19 luglio sul quartiere San Lorenzo di Roma
Paese :Italia
Genere: Documentario
Produzione: ” Luce film”

L’Italia è in guerra da circa tre anni con la Germani . Gli alleati il 10 luglio 1943 sbarcano in Sicila. Viene attaccato il ventre molle dell’Europa. l’Italia è minacciata ed invasa. La popolazione inizia a ribellarsi al regime fascista. Intanto il 19 luglio 1943 Mussolini incontra Hitler a Feltre e cerca di sganciare l’Italia dall’alleato tedesco e pensa ad una pace separata. Ma Hitler non lo fa neanche aprire bocca. Nei ranghi del Partito fascista si sentono sfiducia che lo stesso Mussolini registra. A Mussolini arriva il colpo di grazia . Il 19 luglio 268 caccia americani alle ore 11.03 sganciano 632 bombe in sei ondate . L’Italia cerca di reagire con 38 aerei ma la risposta è esile . I quartieri colpiti sono San Lorenzo dove vi è lo scalo ferroviario e tutti gli altri snodi ferroviari di Roma sud-ovest . Inolòtre è colpito anche l’ l’aeroporto di Ciampino. Il bilancio ,sia umano sia dei danni è tragico. Circa tremila morti e undicimila feriti e quarantamila senza tetto. I danni materiali dalla Basilica San Lorenzo, il Cimitero Verano , Università’ e un quartiere distrutto. Le incursione nella capitali fino alla liberazione il 4 giugno 1944 sono la bellezza di 51. Alla notizia del disastro arriva il Papa accolto con il segretario di Stato, il futuro Paolo VI. Il Papa benedice la folla e poi consegna a tutti denaro ai supersiti . La Principessa Maria Jose arriva e accolta con fiducia . Il re Vittorio Emanuele III è fischiata mentre visita la zona bombardata . Il New York Times intitolava il giornale Roma Colpita! Roma brucia!”:. Sarà una coincidenza ma la data scelta per l’attacco sembra essere la stessa che circa 2000 anni quando nel 64 dc sotto Nerone Roma prese fuoco.

LUCA BIAGIONI

Leave a Reply