Articoli

Il figli di Trump fà coming out poi ritrae.

By Ott 7, 2020 No Comments

Avuto dalla sua prima moglie, se n’è andato in televisione il figlio di Donald Trump,a dire che amerebbero negli ultimi decenni alla follia il più omotransfobico presidente Usa tutti i gay d’America. Egli si è presentato come portavoce della comunità  glbt americani ed ha affermato ad Fox and Friends: La comunità LGBT+ è incredibile. Dovreste vedere come difendono mio padre con vigore ogni singolo giorno. Faccio parte di quella comunità, amiamo quest’uomo .La  dichiarazione è presto diventata virale e la sua pagina su Wikipedia è stata immediatamente aggiornata, riportando un coming out avvenuto in data 29 settembre 2020. Al New York Post si è affrettato a ritrattare tutto visto che aveva detto di rappresentare i gay , ha comunque detto Chiarisco, molti dei nostri più intimi amici fanno parte della comunità LGBT, questo era l’intento della mia dichiarazione, aggiunge “la sinistra ha dato per scontato il voto della comunità LGBT per molto tempo, il sostegno della comunità gay per mio padre è incredibile. Insomma, un delirio” . Da questo sembra, che le stesse vittime amino il difensore della famiglia tradizionale, che ha più mogli che calzini. Il figlio di Trump ha detto che avrebbe solo amici gay pur essendo “un uomo felicemente sposato con mia moglie Lara»

lb

 

Leave a Reply