Articoli

Il Primo candidato gay alle elezioni presidenziali in Tunisia

By Set 5, 2019 No Comments

La campagna elettorale in Tunisia si aprirà ufficialmente il 2 settembre e si potrà fare propaganda fino al 13 settembre. E dopo il giorno successivo che è il giorno del silenzio elettorale si votera’ . Saranno amessi i candidati entro il 31 agosto u.s. Ma vediamo chi sono i candidati fra cui Mounir Baatour, ha 48 anni avvocato gay,che quando a giugno dopo la morte del presidente Beji Caid Essebsi ha deciso , e questo è la cosa importante, si è presentato alle elezioni presidenziali del paese.. La Associazioni Shams è stata fondata dall’avvocato . L’associazione nasce per fare in modo che in Tunisia venga depenalizzazione dell’omosessualità . Infatti secondo art 230 del cp omosessualita’ è reato. Il reato comporta il carcere per gli omosessuali. Secondo Shams lo scorso anno le condanna per le relazione di omosessualita’ sono stati condannati è aumentata del 60%. Ben 25 persone omosessuali sono state condannate nel solo trimestre del 2019. Nel 2018 ben 127 persone sono state condannate. Nel 2018 quasi il doppio sono state condannate rispetto a 2017 che sono state condannate 79 persone. Shams. Nel 2013 è stato condannato Baatour a tre mesi di carcere per avere avuto rapporti con un giovane minorenne. L’avvocato ha smentito che il fatto sia avvenuto. Un gruppo di associazioni a difesa del mondo Lgbt tieni in ostaggio il candidato . L’associazione ha infatti dichiarato che la sua condidatura sarebbe nociva per il mondo Lgbt, facendo una petizione scritta. Il candidato gay si rende conto che la strada è in salita ma non demorde. Ha infatti, dichiarato : “la sua è una candidatura come le altre, che non ha niente di eccezionale, con un programma economico, sociale, culturale, educativo che interessa i tunisini nella loro vita quotidiana». E’ accettabile omosessualita’ solo per il 7% dei tunisini. Questa percentuale è stata affermata dalla BBC in un recente sondaggio. Il favorito candidato è il proprietario della principale Tv privata del paese ( Nessma Tv) . Il magnate Nabil Karoui si presenta con un partito dal nome «Al cuore della Tunisia». . Su presentano altri nomi sono Kais Saied ex giurista indipendente . Abdelkarim Zbidi ex ministro della difesa. Abdelfattah Mourouil numero due di Ennhadha. Si presenta per il Free Destourian Party la pasionaria Abir Moussi Mohamed Abbou della corrente democratica.
luca biagioni

Leave a Reply