Home Articoli IN AMBASCIATA SPUNTA LA BANDIERA RAMBOW

IN AMBASCIATA SPUNTA LA BANDIERA RAMBOW

2
0
CONDIVIDI

INSIEME AL TRICOLORE E ALLA BANDIERA EUROPEA SPUNTA LA BANDIERA RAMBOW

In data 7 agosto 2018 in ricorrenza dell’Europride è stata installato la bandiera Raimbow sul balcone dell’Ambasciata d’Italia a Madrid. «vilipendio» da parte dell’Ambasciatore affermano fratelli d’italia. Nei confronti della comunita’ lgbt il comportamento è vantarsi di essere omofiobi da parte dei gruppo politico ” Fratelli d’Italia”.Secondo il Senatore Giampietro Maffoni (Fratelli d’Italia)sembra più importante per il pride fa sventorare la bandiera rambow , più che preoccuparsi dei disoccupati e della poverta che dopo la crisi del 2008 continua a coinvolgere il vecchio continente in primis e poi il resto del pianeta. In una interrogazione parlare Giorgia Meloni attacca l’ambasciatore “colpevoli” diaver messo vicino la bandiera rambo e la Bandiera D’Italia e a quella Europea.

Il senatore di fratelli d’Italia rincara la dose parla di vilipendio alla bandiera perchè «in merito alla possibilità da parte di Comuni di esibire le bandiere arcobaleno, l’Ufficio del cerimoniale della Presidenza del Consiglio dei ministri ha statuito, in forma puntuale, sul suo sito internet che “non si può esporre il vessillo rappresentativo del movimento omosessuale al fianco della bandiera nazionale o europea perché i vessilli e le bandiere dei movimenti non hanno il rango istituzionale che compete alle bandiere ufficiali e quindi non si possono mescolare senza ledere la dignità della bandiera nazionale tutelata dalle norme». Ancora il senatore di Fratelli d’Italia afferma: Nel palesato caso di violazione delle disposizioni di legge, quali provvedimenti il Ministro intenda adottare per sanzionare la condotta dell’ambasciatore a Madrid, fortemente lesivo dell’immagine e della dignità della bandiera italiana, tanto più tenuto conto che i fatti si sono svolti in un Paese estero e sono ascrivibili ad un funzionario di altissimo livello». E’ da ammettere d’accordo o meno sul fatto se in Senato questi sono le priorietà nopn cì molto da fare.

Luca Biagioni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here