ArticoliLGBTQI

Matrimoni gay, facciamo il punto

By Apr 18, 2014 Febbraio 23rd, 2015 No Comments

coppia-gay-torta

MATRIMONI GAY, FACCIAMO IL PUNTO – Vi dichiaro marito e marito. Oppure, vi dichiarato moglie e moglie. Quante volte nella comunità lgbt si è sognato di poter ascoltare queste parole. Quello sul matrimonio tra persone dello stesso sesso è un tema annoso e gravoso. Qualche giorno fa abbiamo letto su tutti i quotidiani la notizia sulla trascrizione di un matrimonio da parte di due omosessuali di Grosseto. E, in molti di noi è nata la speranza. Poche ore fa sono circolate centinaia di storie su persone dello stesso sesso che vorrebbero legalizzare in Italia le nozze celebrate altrove. E’ il caso della prima coppia gay italiana a sposarsi all’estero nel 2002. Mario Ottocento e Antonio Garullo si sono sposati in Olanda e ora vorrebbero che il loro “sì” fosse riconosciuto anche in Italia come successo a Stefano Bucci e Giuseppe Chigiotti.

o-god-gay

Tuttavia, un ombra si addensa sopra la coppia di novelli sposi di Grosseto. La trascrizione del loro matrimonio sarebbe a rischio visto che non si sarebbero aspettati i dieci giorni previsti per il ricorso in appello dall’emissione della sentenza. Che questa storia sia destinata a chiudersi tristemente? Noi speriamo di no, altre coppie su esempio di Giuseppe e Stefano potrebbero lottare per far valere i propri diritti e legalizzare un legame già contratto altrove. Anche Mario e Antonio si augurano che pian piano si possano fare dei passi da gigante per il riconoscimento delle unioni civili e l’esperienza di Giuseppe e Stefano ha sicuramente dato loro una marcia in più. Nel frattempo, dobbiamo aggiungere alla lista un nuovo Paese che legalizza le unioni civili: Malta. Inoltre, gli omosessuali potranno anche accedere alle pratiche per l’adozione di bambini. Ora c’è da chiedersi: noi quando?

Dario Ghezzi

Dario Ghezzi

Dario Ghezzi nasce il 28/06/1988. Da sempre appassionato di letteratura, cinema e tv, è autore di tre romanzi autopubblicati per ilmiolibro.it. Da svariati mesi scrive per il blog Lanostratv.it e per un suo personale sito www.darioghezzi.it attraverso cui si fa promotore di idee e pensieri, tra cui la lotta per i diritti lgbt.

Leave a Reply