Cinema/letteratura/arte

Nazismo ed omosessualita’

By Lug 31, 2020 No Comments

Gli uomini nati sotto il segno di Afrodite Urania erano i gay. Infatti Afrodite Urania  era la protettrice degli omosessuali . Era piena di “uraniani” la Berlino degli anni 20 definita anche la capitale LGBTQ+ di Europa. Gia nel “800 la questione omosessulae era presente nella società e La Germania era all’avanguardia per l’accettazione di gay, lesbiche e trans. Karl Ulrichs aveva coniato il termine “terzo sesso” ossia il sesso intermedio fra maschio e femmina. Più di trenta riviste e film a tema omosessuale, in quegli anni lì furono stampate e prodotti.Uno dei film per esempio era Anders als die Andern ed altri. Fin dall’ottocento era nato un movimento omosessuale che combatteva per l’abolazione del paragrafo 175 del cp che condannava, reato omosessualità. Tale movimemto era Wissenschaftlich-humanitäres Komitee, Comitato Scientifico-Umanitario. Prima dell’avvento dei nazistismo al potere era stasto fatto il primo cambio di sesso. In realtà con l’avvento del nazista molto documemti anche di questo ultimo avvenimento furono distritto. Magnus Hirschfeld, medico e fondatore del WHK è uno delle personalita’ di quel periodo. Questa associazione facevano il modo per i giovani gay di socilaizzassero. Magnus Hirschfeld nel 1919 partecipo’alla Deutscher Freundschafts-Verban, la Lega tedesca dell’amicizia. Questa prima, vastissima associazione con sede a Berlino Amburgo e Francoforte. A berlino Hirschfeld dove fondò l’Institut für Sexualwissenschaft ( l’Istituto per la sessualità) in un un grande e lussuoso palazzo nel Tiergarten che aveva aquistato. Da tutta Europa, emigravano in Germania proprio per poter vivere la propria vita più liberamente e frequentando, l’istituto fu un luogo di aggregazione, ricerca e salute per migliaia di persone queer. Tutto ciò fino al 1933 quando con l’avvento del nazismo, sono andati persi centinaia di pionieristici studi sulla sessualità, sul travestitismo e sulla psicanalisi Infatti i nazisti bruciaro tutti i documenti raccolti le opere in quanto definite degenerate
lb

Leave a Reply