Articoli

OMOFOBIA A MATERA

By Set 5, 2019 No Comments

La notte tra il 13 e il 14 agosto è una normale serata di quattro ragazzi omosessuali, che è sta bruscamente interrotta da un branco di 10 bulli che li hanno iniziati ad insultare nella periferia di Materia. I quattro stavano parlando fra di loro e non stavano facendo nulla di male. Inoltre, i ragazzi hanno cercato di raggiungere le loro auto, ma non potevano farlo perché il gruppo omofobo gli bloccava ogni via di fuga. Quindi sono stati sequestrati per alcuni minuti da otto maggiorenni e due minorenni del branco. Successivamente sono arrivati i carabinieri, chiamati dai ragazzi e hanno denunciato il gruppo, che è stato portato per identificazione in caserma. Affinchè non si ripetano piu’ questi atti omofobi sua pagina Facebook L’associazione RiSvolta di Matera ha deciso con una campagna di sensibilizzazione nelle scuola nelle famiglie al rispetto del prossimo e della diversita’ e alla razza. Inoltre, afferma l’associazione:
“E Matera diventa omofoba e violenta ed era … prevedibile. E’ facile dire che una città è tranquilla finchè la comunità LGBT è invisibile” E’ importante che si combatta, anche particolarmente nei piccoli centri, visto l’ indifferenza generale verso le minoranze spesso invisibili. I ringraziamenti vanno all intervento dei carabinieri che hanno evitato il peggio ed i ragazzi che hanno raccontato la storia.
luca biagioni

Leave a Reply