Articoli

Omofobia a Milano

By Giu 10, 2020 No Comments

Ennesimo atto omofobo a Milano. Fabrizio Marrazzo, portavoce Gay Center e responsabile Gay Help Line 800713713 ha denunciato il fatto. Un ragazzo ha preso di punta due ragazzi che su di una panchina stavano mangiando. Omofobo gli ha urlato: “Perché non vai a pigliarlo in cu*o bro?“. Uno dei dueragazzi ha reagito e si è beccato un pugno in faccia. Il ragazzo ha denunciato il fatto raccontando in un video: Io sono un caz*o di essere umano, non vedo per quale motivo dovrei essere trattato così. Sappiate che aveva un monopattino elettrico, aveva una rosa tatuata sulla mano, la barba, vari anelli“. Marazzo continua nel racconto:.“Ascoltando il ragazzo si evidenzia anche una mancanza di supporto da parte delle forze dell’ordine“, ancora dice “Per questo facciamo appello al premier Conte, che domenica si è espresso favorevole alla legge, di radunare le forze politiche attorno ad un tavolo per trovare la convergenza su una legge che assista le vittime ed introduca il reato di omo-bi-trans-fobia come in altri Paesi“. “Solo pochi giorni fa avevamo diffuso il report per la giornata mondiale contro l’omo-b-itrans-fobia dove denunciavamo oltre 20 mila casi nell’ultimo anno in tutta Italia, ed una crescita della violenza ed dell’omofobia e transfobia verso i giovani.” Una legge in proposito si stà discutando in commissione giustizia e a luglio andrà in Aula in Parlamemto.Dopo ledichiarazione dei vertici dello stato si sperachesi arri vi presto a questa legge , visto urgenza.
luca biagioni
Fonte: gay.it

Leave a Reply