Articoli

Orto Botanico a Roma ( pillole di storia)

By Dic 7, 2019 No Comments

Nella seconda metà XIII secolo Sotto il Papa Nicolò III ha origine l’ Orto Botanico. Esso era situato in Vaticano nei giardini. Successivamente nel 1660 fu spostato al Gianicolo sotto il papa Alessandro VII, perché il papa voleva che l’ universita’ avesse il suo orto botanico. Alla lungara nel 1820 presso il giardino di Palazzo Salviati e poi successivamente, fu spostata in via Panisperna nel giardino dell’ex convento di San Lorenzo. Passata l’orto alla proprietà di Stato nel 1883 la sede finale il giardino di Palazzo Corsini in Trastevere,  in largo Cristina di Svezia ed è gestito dall’Università la Sapienza. Presenti nell’Orto:
1) platani orientali,
2) il cerro
3) la rovella
4) due cedri dell’Himalaya
5) la sughera
6) bosco del bambu
7) , il bosco mediterraneo
8) la valletta delle felci
9) palme
10) le piante acquatiche
11) il roseto
12 la serra monumentale ed infine la serra tropicale
Luca biagioni

Leave a Reply