Articoli

Roma quartiere San lorenzo in paese in citta’

By Ott 1, 2020 No Comments

Nella metropoli romana vi è un quartiere che sembra non faccia parte della città. Esso il quartiere di San Lorenzo. Sembra un paese a se. Sembra di non stare a Roma. Il quartiere è a misura d’uomo, e sembra che il tempo non sia passato. Le persone che vi abitano o perché vi sono nate, o perché sono state adottate dal quartiere o chi ci passa si rende conto che è una situazione diversa rispetto alle altre zone di Roma e non resta indifferente. Le bellezze che fanno da cornice al quartiere partono da porta Tiburtina, le Mura Aureliane. Nel V AC Augusto fece costruire un arco monumentale che si può trovare superando la porta. Il Parco dei Caduti del 19 luglio 1943 è altra bella attrazione. L’edilizia popolare si può vedere superato il parco. All’altezza del Largo degli Osci si raggiunge il bar Marani e ci si trasforma in san lorenzini. Altra bellezza è la chiesa dell’Immacolata poi il cinema Tibur altra bellezza del quartiere. Al ristorante Pommidoro a Piazza dei Sanniti si sedevano a cenare Moravia e Pasolini. Il recupero delle architetture industriali in questo triangolo di strade è il vero polo culturale di San Lorenzo. Andando avanti il cimitero Monumentale Verano. Nel cimitero tra le varie tombe troviamo anche personaggi famosi. Vicino al Cimitero la Basilica di San Lorenzo fuori le Mura, piu’ avanti Universita’.

lb

 

 

Leave a Reply