Articoli

Tecnica di un colpo di Stato- la Marcia su Roma ( pillole di storia)

By Ott 29, 2019 Novembre 3rd, 2019 No Comments

Lo sceneggiato realizzato in Italia nel 1978 lo rivisitiamo in ricordo dell’infausto giorno del 28 ottobre 1922 giorno della marcia su Roma e l’avvento del fascismo.

Paese: Italia
Anno: 1978
Genere: Storico
Regia: Silvio Maestranzi

Il film racconta l’ ascesa al potere di Mussolini e del fascismo che poteva essere fermato . Inoltre racconta la crisi dello stato liberale. Siamo nella notte fra 27 e 28 ottobre 1922, e i fascisti stanno marciando verso Roma. Il re Vittorio Emanuele III di Savoia torna a Roma, e visto che la crisi politica è molto pesante incontra immediatamente a Termini il Presidente del Consiglio Luigi Facta. I due sembrano d’ accordo ad emanare lo stato d’Assedio. Nella notta si riunisce il Consiglio dei Ministri. Viene varato lo stato d’assedio . I manifesti sono stati già affissi a Roma, e il mattino seguente Facta va dal Re per firmare lo stato d’asssedio, ma d’improvviso il re si rifiuta di firmarlo. Facta si dimette e i fascisti entrano a Roma e Mussolini viene incaricato di formare il governo.
Luca biagioni

Leave a Reply