Cinema/letteratura/arte

UNTER Männern

By Gen 14, 2019 No Comments

“ Tra gli uomini”
Paese di produzione: ex DEFA della DDR (Germania Est)
Anno: 1985
Genere: documentario
Regia: Ringo Rösener

Il film Unter Männern è il primo e ultimo a tematica omosessuale girato nella DDR. E’ di genere documentario. La Repubblica Democratica Tedesca è conosciuta coma una nazione austera con il muro di Berlino, con giganteschi palazzi popolari, alle grande parate, alla temibile polizia della Stasi. Due sono i film che hanno raccontato la vita quotidiana della Germania Est. Uno è GoodBye Lenin e la Vita degli altri.Il regista Ringo Rösener insieme Markus Stein hanno girato Il film documentari Unter Männern, racconta la vita di sei omosessuali nella Berlino Est. I Personaggi che raccontano le loro vite sono i seguenti:
Jürgen, scopre in ritardo la sua omosessualità la vive in modo relativamente tranquillo. Egli è un disegnatore che ha il compito da parte della DDR di dipingere i tamburi una di famose associazione giovanile la FJD Christian  si è sempre sentito diverso, e vive l diversità in modo complesso tanto di cercare anche di farsi curare, senza successo, da un medico che prometteva un esito positivo Egli era un insegnante di latino con l’amore per lo sport. Helwin vive la sua omosessualità in modo tranquillo non parlandone. Egli è un immigrato tedesco che dal Cile torna in Germania e trova un paradiso nella Berlino Est. Eduard, egli è il primo a combattere nella DDR per i diritti dei gay. Egli creerà delle reti per i gay. Reti che purtroppo finiranno nel mirino della Stasi. Lui è un teologo. Frank vive la sua vita in modo eccentrico. Egli è un bravissimo parrucchiere. Viene più volte arrestato dalla Stasi . La continua difficile situazione del ragazzo lo porta spesso a decidere o meno di lasciare il paese o rimanere vicino al suo compagno. John vive in zona confinante della Germania Est e anche lui dovrà prendere un decisione radicale per la sua vita, visto che oltre a tutto vive in un paese di provincia dove sono presenti i pregiudizi. Il problema che viene sollevato nel documentario è quello di come vivevano i gay in una società uniformata di stampo dittatoriale e socialista . Lo spettatore finisce per entrare nelle vite di queste persone e quasi entrando in conoscenza con persone e con loro comportamenti su cui si dovrà riflettere molto.
Luca Biagioni

Leave a Reply